Scuola Calcio G.S. San Francesco Verbania » Blog Archive » Si ritorna a Giocare con le nuove regole

Si ritorna a Giocare con le nuove regole

Filed under: home by: Mister

Il calcio Dilettantistico riparte ufficialmente per la Nostra Società da questo fine settimana con la partenza dei campionati delle squadre Agonistiche, a seguire (il 10 ottobre) riprenderà anche l’attività del settore giovanile. Non è una ripartenza come gli altri anni poiché la pandemia di covid 19 ha stravolto il nostro modo di comportarci e di  conseguenza il modo di approcciarci anche allo sport.

Nella giungla di protocolli e chiarimenti di protocolli e via di conseguenza proviamo a dare qualche risposta alle più frequenti domande posteci dai genitori e non solo.

 

ATLETI

Come devono fare i ragazzi all’arrivo al campo?

  • I ragazzi devono entrare all’interno della struttura con la mascherina e presentarsi al tavolo del triage per la registrazione e la misurazione della febbre.

Devono portare sempre l’autocerificazione?

  • No l’autocertificazione deve essere presentata al primo ingresso e vale 14 giorni dopo di che andrà rifatta e riconsegnata al triage ogni 14 giorni.

Come devono comportarsi in campo?

  • Dovranno mantenere le distanze durante le esercitazioni individuali e i momenti di riposo. Non devono indossare le mascherine. Il contatto ravvicinato è consentito solo durante la partita.

Come possono dissetarsi?

  • Utilizzando borraccia o bottiglia strettamente personale che al termine dell’utilizzo dovrà essere riposta nello zainetto personale.

Eventuali indumenti tolti durante l’allenamento dove possono riporli?

  • Devono essere riposti nello zaino personale, non possono essere lasciati in giro.

Le casacche colorate saranno distribuite dall’allenatore?

  • No, devono essere strettamente personali.

Possono usare gli spogliatoi?

  • Si ma mantenendo la distanza di sicurezza, in caso di spogliatoi piccoli l’ingresso avverà per scaglioni. Se si deve accedere ad uno spogliatoio precedente utilizzato bisognerà attendere che venga effettuata l’igenizzazione.

Genitori

Posso assistere all’allenamento di mio figlio?

  • Si, dopo essere stato registrato (Cognome Nome e Numero di telefono) ed aver misurato la temperatura sempre mantenendo le distanze di sicurezza ed indossando la mascherina.

Posso assistere alle amichevoli e tornei di mio figlio?

  • Si dopo essere stato registrato (Cognome Nome e Numero di telefono) ed aver misurato la temperatura sempre mantenendo le distanze di sicurezza ed indossando la mascherina.

Posso assistere alle partite di campionato di mio figlio?

  • No almeno fino al 7 ottobre non è consentito l’accesso al pubblico per qualsiasi tipo di gara ufficiale.

Alle partite devo portare l’autocertificazione per mio figlio?

  • No, sarà la Società che in possesso delle autocertificazioni garantirà, attraverso apposito modulo, il rispetto del protocollo dei propri atleti.

Alle Amichevoli o tornei cui posso assistere devo portare mia autocertificazione?

  • No, basta la registrazione al tavolo del triage.

Che cosa devo fare se mio figlio ha uno dei sintomi presenti nell’autocertificazione?

  • Segnalarlo compilando una nuova autocertificazione.

In caso di malesseri significativi può una volta rimessosi riprendere gli allenamenti?

  • Si se il medico curante/pediatra non ritenga sia stato il caso di effettuare il tampone. In tal caso segnalarlo nell’autocertificazione.

A mio figlio è scaduto il certificato medico può giocare?

  • No, non può partecipare ne a gare ne ad allenamenti.

Questo è quello che emerge dal protocollo FIGC speriamo di aver risposto a tutti i quesiti, contrariamente la Società è a disposizione per ulteriori chiarimenti.

Confidiamo nella collaborazione di tutti per minimizzare i disagi che inevitabilmente dovranno affrontare i nostri ragazzi e la Nostra stessa Società.

(PS. nel caso di revisioni o correzioni sarà nostra cura informarvi tempestivamente)

 G.S. San Francesco

top of page